Jean-Philippe Toussaint

La stanza da bagno

Il protagonista di questo romanzo, fra poco ventinovenne, che ama l’immobilità, la stasi, la pigrizia, decide di installarsi nella stanza da bagno di un appartamento di Parigi. Poi, improvvisamente, prende un treno e approda a Venezia, per restare quasi tutto il tempo in una minuscola camera d’albergo a giocare a freccette.
A sorprendere il lettore, pagina dopo pagina, è lo sguardo nuovo con cui la scrittura di Jean-Philippe Toussaint racconta gli oggetti, le abitudini, i sentimenti.

La stanza da bagno è un successo internazionale ed è stato tradotto in più di trenta lingue.

15 euro | p. 128